Kolonne Null (Germania)

Dal 2018 Kolonne Null fa parte del mondo del vino e punta a diventare leader nella creazione di vini senza alcol. Non tutte le uve sono uguali, per questo considerano e ispezionano attentamente le delicate e sottili differenze tra queste e i vini che selezionano per la produzione. Utilizzano rigorosamente vini d’annata o cuvée di altissima qualità, pressati tradizionalmente e particolarmente aromatici.
Kolonne Null dedica agli ingredienti l’attenzione che meritano. Ogni dettaglio è importante, dalla varietà delle uve alla dealcolizzazione e al processo di produzione. Come esploratori e pionieri, mirano ad espandere la loro esperienza ben oltre le cantine tedesche. Assicurano collaborazioni di successo con i viticoltori facendo quotidianamente ricerca nel proprio laboratorio. Questo include la degustazione, la miscelazione, la selezione e la creazione dell’esperienza necessaria per collaborare con i loro partner.
La ricerca nel laboratorio interno pone le basi per ogni creazione. Estraendo l’alcol si crea qualcosa di nuovo, qualcosa che non esisteva prima: naturale, a basso contenuto calorico, straordinario nel gusto. Solo le composizioni più brillanti vengono de-alcolizzate su scala maggiore ed entrano a far parte della collezione Kolonne Null.
I vini analcolici possono essere prodotti con diversi metodi. Kolonne Null si affida alla dealcolizzazione mediante distillazione sottovuoto per rimuovere delicatamente l’alcol dai vini selezionati. Il sottovuoto termico ha il vantaggio di far fuoriuscire l’alcol a una bassa temperatura di 30°C. Questo processo è immediatamente seguito dal recupero degli aromi per catturare gli aromi naturali del vino. In questo modo viene preservato il carattere diverso e lo stile complessivo di ogni singolo vino. Non vengono mai utilizzati aromi o coloranti artificiali.

Scarica presentazione